Giovanni Ginestroni

English



Home Page

Terracotta
Metallo
Pietra
Bronzi
Il Cavallo
Contatti





WebIdea Fedesganzy

Giovanni Ginestroni è un artista antico, e come tale dimostra di conoscere ed esercitare il senso vero dell'arte (ma sarebbe meglio dire ars o techne), che più di un vuoto atteggiarsi è capacità di fare, più di pensiero e materia, più che fine strumento. Lo è in primo luogo per l'uso e l'efficace duttilità nella lavorazione di materiali strutturalmente diversi, dal legno al bronzo alla pietra al ferro, fino all'amatissima terracotta. E' questa che meglio si adatta, anche delle fusioni, che hanno minor capacità di trattenere e modulare la luce, all'aspirazione di Giovanni di essere sempre e comunque interprete della forma: mai negata ma volta volta librata nell'aria a sublimare l'occasione nei corpi, o articolata in boccioniane suggestioni motorie Più spesso plasticamente esaltata: nei corpi muliebri attraverso la purezza della linea e la semplicità dei volumi, che nei graduali passaggi producono sensazioni tattili. Nei tronchi privati degli arti e nelle figure piccole ma monumentali prende forma la sua "classicità", e prende spunto il suo essere attuale senza mostrarsi moderno.